La detersione del viso è uno dei rituali più importanti nella routine quotidiana: è un passaggio fondamentale per il benessere della nostra pelle.
Detergere la pelle mattina e sera aiuta a mantenere la corretta sebo regolazione e ad eliminare lo sporco accumulato durante la giornata.

Come fare, quindi, per avere una pelle bella e sana?

Una corretta detersione può essere molto utile. Ci sono 4 piccole accortezze da rispettare:

  1. Utilizzare solo prodotti specifici per l’area da detergere tenendo conto del ph e degli ingredienti utilizzati;
  2. Risciacquare abbondantemente il detergente per eliminare sia le tracce di sporco presenti sulla pelle sia quelle di detergente che deve essere rimosso completamente.
  3. Un normale detergente viso è studiato per rimuovere lo sporco ma, a meno che non sia specificato in etichetta, potrebbe non essere abbastanza performante per rimuovere il make-up. Pertanto è fondamentale prima rimuovere il make-up con uno struccante specifico e, successivamente, completare la pulizia con il detergente.
  4. Scegliere il detergente in base alle caratteristiche della pelle: una pelle più oleosa necessiterà di una detersione per contrasto, viceversa una pelle più sensibile avrà bisogno di una detersione per affinità.

Noi di Physio Natura cerchiamo sempre di proporre le migliori soluzioni, nel modo più naturale.
Per questo motivo, per la detersione, ci siamo affidati alle meravigliose proprietà dei fiori di sambuco.

Le proprietà dei fiori di sambuco hanno una tradizione d’uso molto antica.
Grazie all’ elevato contenuto in polifenoli e flavonoidi, manifesta proprietà emollienti e lenitive, ideali per una detersione delicata.
Ed è dai profumi e dalle caratteristiche di questi fiori che nasce Pura, la nostra nuova linea per la detersione tutta al naturale, in uscita il 27 Settembre.

E tu, come detergi quotidianamente la tua pelle?